Perché un tetto rovinato danneggia la casa?

Uno dei principali motivi per cui il tetto di un edificio dovrebbe essere rifatto riguarda le infiltrazioni d’acqua. Controllare periodicamente il manto della casa fa sì che gli interventi non gravino troppo sull’immobile, destabilizzando i muri e le loro strutture portanti.

Un altro problema dei tetti riguarda l’isolante, soprattutto se l’edificio è datato. Con l’esposizione continua agli agenti atmosferici, il tetto rischia di non riuscire ad isolare l’immobile, venendo meno quindi la copertura dal calore o dal freddo esterno. Infatti in inverno, un tetto non isolato può disperdere il calore generando costi smisurati mentre in estate il tetto rischia di catturare troppo caldo per irraggiamento diretto riscaldando in sovramisura gli ambienti sottostanti.

Questo vuol dire che intervenendo per tempo rifacendo adeguatamente la copertura si può avere un clima più fresco in casa durante il periodo estivo e abbassare le dispersioni di calore nei mesi invernali.